img-emme-streetfood2-min

il concetto di trattoria urbana.

Proprio nella zona che rappresentava la dependance agricola oggi nella dependance di villa Remmert presentiamo Trattoria Urbana. il nome nasce dall’idea di emme di tramandare il concetto di Trattoria come modo di essere, accogliere e proporre e non (questa volta) come stile di cucina. ecco a voi la nostra proposta di trattoria metropolitana e internazionale : accoglienza, senso di casa e genuinità degna di Trattoria con proposte streetfood come pokè, hamburger.

pizza-tratt-urbana

Alla scoperta di Villa Remmert

ci troviamo esattamente nella dependance di Villa Remmert costruita alla fine dell’800: Al momento dell’edificazione infatti la villa era caratterizzata da un parco all’inglese con dependance agricola.

Oggi, questa location incantata rappresenta un’icona storica per Ciriè: la villa apparteneva alla famiglia Remmert, industriali di origine prussiana, che a metà dell’800, impiantarono i loro opifici nella zona del basso canavese, delle Valli di Lanzo e in particolare a Ciriè, dove stabilirono anche la loro residenza. La Villa venne acquistata dal Comune nel 1988 per il suo pregio architettonico e per la sua collocazione.

img-emme-street-min

La Pizza Urbana

Un impasto fragrante, leggero, morbido, digeribile, dal profumo ottimo e dal gusto delizioso! È questa la creazione di cui va più fiero Chef Omar.

Per realizzarla ha selezionato le migliori materie prime e ha trovato il procedimento perfetto: farine macinate a pietra, alta idratazione, lunghe e lente lievitazioni e un fuoco dolce in cottura completano l’opera.

L’impasto viene infine esaltato con condimenti scelti ad hoc e una dedita selezione, a partire da olio evo, pomodoro e fiordilatte.

Alla scoperta di Villa Remmert

ci troviamo esattamente nella dependance di Villa Remmert costruita alla fine dell’800: Al momento dell’edificazione infatti la villa era caratterizzata da un parco all’inglese con dependance agricola.

Oggi, questa location incantata rappresenta un’icona storica per Ciriè: la villa apparteneva alla famiglia Remmert, industriali di origine prussiana, che a metà dell’800, impiantarono i loro opifici nella zona del basso canavese, delle Valli di Lanzo e in particolare a Ciriè, dove stabilirono anche la loro residenza. La Villa venne acquistata dal Comune nel 1988 per il suo pregio architettonico e per la sua collocazione.

img-emme-streetfood2-min

La magia e la bellezza della Villa oggi

Proprio nella zona che rappresentava la dependance agricola oggi nella dependance di villa Remmert presentiamo Trattoria Urbana. il nome nasce dall’idea di emme di tramandare il concetto di Trattoria come modo di essere, accogliere e proporre e non (questa volta) come stile di cucina. ecco a voi la nostra proposta di trattoria metropolitana e internazionale : accoglienza, senso di casa e genuinità degna di Trattoria con proposte streetfood come pokè, hamburger.

img-emme-street-min

La pizza urbana

Un impasto fragrante, leggero, morbido, digeribile, dal profumo ottimo e dal gusto delizioso! È questa la creazione di cui va più fiero Chef Omar.

Per realizzarla ha selezionato le migliori materie prime e ha trovato il procedimento perfetto: farine macinate a pietra, alta idratazione, lunghe e lente lievitazioni e un fuoco dolce in cottura completano l’opera.

L’impasto viene infine esaltato con condimenti scelti ad hoc e una dedita selezione, a partire da olio evo, pomodoro e fiordilatte.

pizza-tratt-urbana